ariannatinti@libero.it

(+39) 349 53 22 942

   

Smagliature: si possono eliminare?

 

Si tratta di una problematica comune a molte donne e le cause sono da ricercarsi nella genetica, insieme a sbalzi di peso e cambiamenti ormonali (per questo sono le donne ad essere maggiormente colpite), come in gravidanza e nella pubertà; inoltre, l’uso prolungato di alcuni farmaci (come i corticosteroidi) o una dieta povera di vitamine non aiuta di certo.

Pur essendo maggiormente diffuse nel mondo femminile, le smagliature possono colpire anche i maschi, soprattutto se in sovrappeso, con squilibri ormonali o se praticano lunghe terapie cortisoniche.

Anche lo stress può incidere. Quando una persona è stressata, infatti, aumenta il cortisolo, un ormone che inibisce la produzione di collagene ed elastina, componenti cutanei che donano elasticità alla pelle, favorendo così la formazione delle smagliature.

Le smagliature si possono considerare delle cicatrici, in cui si ha la lacerazione del derma, la parte più profonda della pelle, sono ben visibili a occhio nudo, di colore biancastro (o, all’inizio, rosso-violaceo) e di forma allungata. Sono diffuse soprattutto su cosce, glutei, seno e fianchi e sempre perpendicolari alle linee di maggiore tensione della pelle.

Essendo costituzionalmente molto simili alle cicatrici, esse, purtroppo, sono segni indelebili della pelle, esattamente come le cicatrici.

Spesso sui media vengono pubblicizzati vari rimedi per curarle, ma, in realtà, nessun metodo è efficace, nemmeno laser e carbossiterapia, le tecniche più conosciute per questo problema.

Qualche piccolo accorgimento può essere utile per non peggiorare la situazione: bere molta acqua è sempre una buona abitudine, così come ricordarsi che l’esposizione al sole può rendere le smagliature più visibili.

Solo le smagliature ancora rosse, perché di recentissima insorgenza, hanno alcune chances di miglioramento se trattate immediatamente con massaggi accompagnati da grandi quantità di crema elasticizzante.

La dura realtà, quindi, è che non è possibile in alcun modo eliminare o prevenire le smagliature.

Per questo, le o gli sfortunati che ne sono colpiti non possono fare altro che accettarle e imparare a conviverci, evitando che si trasformino in un’ossessione.

Partner di Guida Estetica.it

Dott.ssa Arianna Tinti

Estheticon.it

Estheticon.it
Dott. ssa Arianna Tinti M.D. è uno specialista nell'intervento di Mastoplastica additiva sul portale Estheticon.it

Seguimi su Facebook

Articoli dal Blog

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.