ariannatinti@libero.it

(+39) 349 53 22 942

   

Uomini e trattamenti estetici

Negli ultimi tempi sempre più uomini ricorrono a trattamenti di medicina o di chirurgia estetica, in quanto avere un aspetto fisico sano e curato è il migliore biglietto da visita per chi vuole dare un’immagine positiva di sé nelle relazioni personali, sia nel lavoro che nella vita privata.

Gli uomini per lo più cercano soluzioni il più possibile semplici, in modo da potere tornare rapidamente alle normali attività e relazioni quotidiane.

La pelle del viso dell’uomo è più spessa e più ricca di ghiandole sebacee di quella femminile ed è per questo che resiste meglio al passare del tempo, ma una volta comparse, le rughe si approfondiscono rapidamente diventando molto più evidenti. Sicuramente qualche ruga rende l’uomo più affascinante, ma cercare di attenuare quelle maggiormente profonde dona al viso un aspetto più rilassato.

A questo scopo si può ricorrere ad iniezioni di tossina botulinica, per attenuare, per esempio, le rughe della fronte, quelle del “pensatore” tra le sopracciglia oppure le “zampe di gallina” ai lati degli occhi.

Un’altra modalità recentissima di impiego della tossina botulinica è il cosiddetto “microbotulino”, che con multiple piccole iniezioni di sostanza molto diluita a livello del collo permette di ottenere un miglioramento della luminosità cutanea e una distensione delle microrugosità superficiali di questa zona.

Se ci si vuole sentire ancora di più a proprio agio con gli altri, anche in questo caso può essere d’aiuto la tossina botulinica, con la quale si può avere il controllo dell’eccesso di sudorazione (iperidrosi) di alcune aree corporee (ascelle, fronte, mani, piedi).

Se i difetti da correggere sono più vistosi e importanti, sempre più di frequente l’uomo richiede, per correggerli, anche soluzioni chirurgiche, quali la blefaroplastica (correzione delle palpebre) per migliorare ulteriormente lo sguardo in caso di pelle in eccesso e/o borse adipose oppure la rinoplastica (correzione del naso) oppure la liposuzione di pancia e fianchi, per definire meglio il profilo corporeo oppure la correzione della ginecomastia (con asportazione della ghiandola mammaria e del grasso in eccesso nella regione pettorale) oppure un trapianto di capelli, per cercare di rimpiazzare i capelli perduti.

Sia i trattamenti di medicina estetica che gli interventi chirurgici hanno bisogno sempre di un’attenta valutazione di uno specialista, che deve sapere consigliare la strada più adatta alle esigenze di ognuno, in modo che il paziente-uomo possa raggiungere l’obiettivo di sentirsi meglio con se stesso senza cercare a tutti i costi di fermare il trascorrere del tempo.

PRIMA del trattamento

 

DOPO il trattamento

Partner di Guida Estetica.it

Dott.ssa Arianna Tinti

Estheticon.it

Estheticon.it
Dott. ssa Arianna Tinti M.D. è uno specialista nell'intervento di Mastoplastica additiva sul portale Estheticon.it

Seguimi su Facebook

Articoli dal Blog

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione.